Wild is the Black tie, white noise

P_20160112_003857_1David Bowie non è più fra noi. Molte persone non sono più fra noi. Molte persone che erano importanti non sono più qui ad ascoltare Velvet Goldmine alla radio all’improvviso, a discutere di film, a immaginare e realizzare abiti fantastici, a dare il ramato, a restaurare roba vecchia, a insegnare matematica, a camminare sotto un temporale che puntualmente ti coglie senza un ombrello.

Di loro rimangono musica, libri, film, stralci di conversazioni impresse nella nostra memoria. Ricordi. E una foto di un bambino e un gattino sotto un grande ombrello.

Non ascolto David stasera. Mi ci vuole Nina Simone per esorcizzare il carico di tristezza.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.