Back from Whanel

È venerdì e il Convivio è finito domenica scorsa.

È venerdì e ancora ho una strana infiammazione fra coscia e coscia, un po’ di tisi residua, l’adrenalina dei 200 metri in salita e in discesa implorando il Doblò di non abbandonarmi proprio in quel momento.

È venerdì e già penso al live di marzo, a quello di aprile, a quello di maggio, al Conclave di settembre, al prossimo Convivio, alla prossima Campagna.

È venerdì e già rimpiango un po’ di non aver bordato di più il poro Dahal versione Bertuccio, visto che ne avevo l’occasione.

È venerdì e penso che dopotutto la neve è bella, anche se quest’anno ha deciso di arrivare tutta insieme e solo nei momenti in cui non me la potevo godere o mi rompeva enormemente i co&£ioni.

È venerdì e penso che mi sto divertendo ancora molto, che non rimpiango la scelta di non giocare più da pg, che le TdA funzionano ancora nonostante i passati scazzi e mazzi. A settembre saranno otto anni che funzionano. Non sono pochi, per un’associazione di gioco di ruolo.

È venerdì e non vedo l’ora che arrivi il prossimo live. Che figata.

Uh, a proposito, piccolo aggiornamento…

E’ proprio bella la neve, anche se è venerdì e dovresti andare a Siena Jazz per la Peter Pan, ma c’è la bufera ovunque… Ma tutta ‘sta neve, ad Arezzo, quando mai è venuta?

Neve Montegiovi

2 Responses to “Back from Whanel

  • E’ venerdì e da queste foto deduco che ci hai buttato il sangue, su questo Convivio, ma del resto è sempre così, no?

    E’ venerdì e sono troppo contenta di stare spaparanzata nel divano, già in pigiama (orroreeee!) col marito e il gatto a farmi le coccole… nonostante il ghiaccio per le strade che mi fa tirare i moccoli perchè domani devo fare per forza delle girate.

    Baciiiii!

  • Le devi fare per forza in macchina? Che girare a piedi con la neve è troppo figo… peccato ce ne sia così poca stavolta, e parecchio poltricchiosa, ahimé!
    Comunque è stata una bella prova, e in ogni caso non son certo io quella che ci si è infilata dentro più a capofitto di tutti 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.