Fugge, fugge, fugge.

Chiunque abbia scattato questa foto l’ha fatto per sbaglio. Io o il Lurker, intendo.
Ma non è male, a parte il fatto che è mossa. Mossa di corpo, sì.

Sono stati giorni strani, da mal di stomaco immotivato. Oppure motivato ma senza motivo apparente a giustificarlo. O insomma sì.
Volevo scrivere un bel post introspettivo, o aggiornarvi su questo e su quello, o scrivere qualcosa di cui non si sarebbe capito un accidente (come sempre). Però no. Niente, l’ispirazione è sfuggita. Magari poi torna.
Magari è solo in un angolo del foglio, che cammina distrattamente verso di me.
Con un cappotto rosso addosso.
Così rosso che mi abbaglia e a malapena mi accorgo di lei.

Shit.

6 Responses to “Fugge, fugge, fugge.

  • peccato per l’sipirazione ma la foto è proprio bella!

  • ma te ti vesti sempre così fica? (hihihi…)

  • Non preoccuparti Lyppuccia, sono giorni duri per tutti. Siamo sotto attacco alieno.

    L’amletico dubbio è: hanno essi il raggio della morte?

    Prima che sia troppo tardi: bello il cappotto rosso.

  • Non preoccuparti Lyppuccia, sono giorni duri per tutti. Siamo sotto attacco alieno.

    L’amletico dubbio è: hanno essi il raggio della morte?

    Prima che sia troppo tardi: bello il cappotto rosso.

  • Trattasi, credo di colite spastica. Ovvero data dallo stress. La foto è originale, comunque.
    Coraggio, ti capisco. Per il colon irritabile, intendo. Anche per le foto, adesso che ci penso.

  • @stone: ma non sono io… credo sia un uomo! XD

    @plas: secondo me hanno quello della cacca! (io ne ho uno più bello! e più rosso! quello non è mio XD)

    @Idabeth: e casuale, non dimentichiamocelo! Grazie dell’infinita comprensione 😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.