Judo Boy Gnudo

Sì, è vero. Non sono mai ad Arezzo. Non ho mai la possibilità di scrivere su questo bloggo favònio né di leggere i vostri parti letterari con assiduo affetto, come farei se passassi molto tempo a casa.
Ma presto tutto questo cambierà.
Presto sarà il 24 dicembre.
Presto sarò in pausa dalla Peter Pan e non dovrò sbattermi a Siena.
Presto inizierò et finirò di lavorare a Boscovivo (un lampo invernale, anzi, pre-natalizio, come d’uso).
Presto avrò risolto il problema "ok, cosa regalo a quelle quattro persone a cui farò il regalo? E dove trovo i soldi? Sarà meglio prostituirsi dal Mazzi o al Torrino? Dove fa meno freddo?"
Presto finirò la cura di Laroxyl e mi prenderò una bella ciucca liberatoria.
Presto magari si fa un pranzone.
Presto riuscirò a beccare Val.
Presto si passa a un blogghe nuovo nuovo.
Chiaro, presto è un concetto estremamente relativo.

Quindi nel fratempo faccio un sondaggio, così magari partorisco idee (anche se una notte di sesso sfrenato sui terrazzamenti liguri come alumàto presso StanLaurel non mi dispiacerebbe poi così tanto, non foss’altro per il ghiaccio bussone):

che farete voialtri per l’Ultimo Dell’Anno?
(giorno peraltro da me temuto come e più dell’omo nero)


No, così, tanto per farmi l’affaracci vostri.

PS: Gallettini. Chicchi Ricchi Cchì.

2 Responses to “Judo Boy Gnudo

  • io vado a cenare con i familiari in un ristorantino a porto cesario (così forse per la prima volta mangerò forse l’aragosta!). mmm… proponi di meglio? ðŸ™‚

  • Ehilà ma qui si cita stanlaurel e il Maestro di G. Fa un certo effetto.
    Buon Natale allora. Auguro il raggiungimento di tutti i propositi

    Stan

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.