Per tutti voi che non amate né il latte, né la panna, né le uova, una ricettina facile facile che dà molta soddisfazione se avete tanti fichi freschi anche non tanto maturi da sfruttare. Quelli verdini in special modo sono perfetti 🙂

300 g di fichi freschi
300 ml acqua
100 g zucchero
1 cucchiaio di cacao amaro
succo di un limone (o mezzo, dipende dal limone e dai gusti!)

Fate sciogliere lo zucchero nell’acqua portando a ebollizione e fate raffreddare. Notate bene che questa base di sciroppo vi è utile per tutti i gelati a base frutta (alla pesca, ad esempio, mhhhhhhh!), quindi la partenza è sempre questa, più o meno 😀
Passate al minipimer in modo molto grossolano i fichi a quarti non sbucciati (togliete solo il picciolo che è duro e eventuali parti molto guaste… quelle un po’ passate vanno bene per la marmellata di fichi e meline al cacao), aggiungete il succo di limone e il cacao e in seguito lo sciroppo, poi lasciate raffreddare in frigo.
Schiaffate tutto nella gelatiera, fatela andare finché non vi viene bello sodo (un quarto d’ora basta) e poi servite.
Se vi sentite particolarmente zozzi, un pochino di cioccolato fuso sopra e/o una granella di noci è la morte sua…

Buono e leggero. Altroché.

Buono e leggero. Altroché.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...