Soprattutto Pan coi Ciccioli

Ecco cosa succede a passare una lunga settimana su a Montegiovi.

a) Si perdono totalmente i contatti col mondo del web perché lassù non ho ancora il telefono, figuriamoci internet.

No, dai, alò, era leggera!

No, dai, alò, era leggera!

b) Si fa la cena di Pasqua anticipata con i pazzi furiosi con bava alla bocca (per la fame) del gruppone di D&D… lì per lì si dice sempre “mah, teniamoci, non mangiamo tanto, facciamo una cosina leggera… poi domenica è pure Pasqua, ci sfonderemo…”, e poi si finisce che ci si sfonda anche se uno prepara una sessione di insalata componibile…

Per la cronanca, a parte un plumcake salato (in primo piano) la cui splendida ricetta potete trovare qui e il pan coi ciccioli, il resto era tutta roba davvero leggera: mozzarella, pecorino, uova sode, peperoni freschi, mais, olive nere e verdi, insalata tagliata fine fine, mandorle salate, pollo, condimenti vari, champignon al forno, tonno, pomodori secchi, scamorza e le incredibili noccioline al wasabi, particolarmente disgustose e per questo mangiate a quattro palmenti da due degli elementi più cazzuti della compagnia…
E la serata gastronomica si conclude con un dolcino al cioccolato senza lievito (inaspettatamente molto buono!) la cui ricetta è talmente semplice che non me la ricordo (è nel Cucchiaio d’Argento) e con un bel pesce d’aprile al nostro NAICO, il quale ha creduto per mezz’ora che gli stessimo (in)volontariamente uccidendo il personaggio, che alla fine veniva ucciso usando un ago da materassaia (non chiedetevi come né perché).

OvidePasqua

Ma saran poco bellini, tutti e tre intorno all'ovo de Pasqua? Grande Figliola!!!! Lo stiamo ancora mangiando...

c) Si ospita per una notte la propria figliola spirituale e si piglia una bell’acquata tutti insieme sul Lungarno a Firenze, perché ci sta bene! E’ sempre un piacere vedere una persona a cui vuoi molto, molto bene, e soprattutto propinarle un bel film cult-trash che possa tormentare i suoi sogni in eterno! (trattavasi di Legend, dove c’è proprio un bel Tom Cruise giovane giovane che non gli puoi dire di no) (ommioddio)

d) Si passa una bella Pasqua silente, cellulari praticamente spenti e ostentato ignoramento del resto del mondo, con tanto di ottimo pan coi ciccioli per pranzo, giocando a Persona 3 in bianco e nero perché è la versione americana e la tv è troppo vecchia per adattarsi.

e) Si riparte il martedì per Siena credendo erroneamente che all’Università qualcuno abbia voglia di fare qualcosa, quindi si prosegue alla volta di Volterra [rumore di denti che stridono l’uno contro l’altro] (alò, non l’ho detto apposta!) con la scusa di fare incetta di ortica nella campagna senese, ci sbafiamo un bel panozzo rustico in cima a un monte con la scusa che avevamo mangiato poco a pranzo e ci frughiamo i portafogli approfonditamente per acquistare un orologio di alabastro decorato a mano strafigo con la scusa che certi oggetti d’arte poi rimangono per sempre (e sì, è davvero strabello e ora campeggia in cucina!).

Non avrei mai pensato che un giorno avrei comprato delle lenzuola nere... figata!

Non avrei mai pensato che un giorno avrei comprato delle lenzuola nere... figata!

f) Si finisce per riempire una bustata di ortica usando quella che cresce sotto casa e lungo la via su a MG, e si finisce per scoprire che i guanti di lattice da chirurgo non impediscono alle piccole spine della pianta in questione di raggiungere le tue dita e straziarle fino al giorno successivo con bolle da campionato. Come farà la mi’ zia Beppina a coglierle così proprio non lo so.

g) Si dorme, si dorme e si cazzeggia, si cazzeggia e si riordina, si riordina e si cuce, si cuce e si cucina, si cucina e ci si gode il lettone versione psichedelia… ma che copripiumini hanno all’Ikea? Da ricovero immediato! Meglio di un trip! Meglio di un cannone! Meglio del sesso (non esageriamo)

Insomma ecco perché non son passata da voi in questi giorni… peccato, ché du’ AUGURI ve li facevo volentieri! 🙂

8 Responses to “Soprattutto Pan coi Ciccioli

  • Nikochan
    10 anni ago

    c’è da dire che nel pesce d’aprile ci sono cascato davvero come un tonno… ma la colpa secondo me era delle noccioline al wasabi!

  • ah ecco perchè non c’eri… mi sei mancata. da come lo descrivi direi che hai trovato il tuo angolo di paradiso.
    p.s.
    le lenzuola nere sono stupende!

  • PaoloPlas
    10 anni ago

    Io, per poter saggiare un pò d’ovo di cioccolato, ne ho dovuto fregare un pezzetto a mia nipote di anni quattro. L’abisso.
    Ma con l’ortica, poi, che c’avete fatto?

  • Dovreste vergognarvi. Per colpa della foto del pranzo e soprattutto di quella dell’uovo di cioccolato, la mia salivazione è arrivata a livelli da codice rosso. Ho allagato tutto il pianerottolo. Bravi, proprio bravi.
    (Auguri di buona Pasqua in ritardo!)

  • I LOVE CICCIOLI…CI DOBBIAMO ASSOLUTAMENTE INCONTRARE!!

  • @Naico: esse sono il male, del resto! W Apachai!!!!!

    @stone: già, quando vado su a MG il resto del mondo telematico cessa temporaneamente di esistere, purtroppo! Mi siete mancati anche voi! Infatti per essere un vero paradiso dovrei attaccare l’adsl… XD

    @Paolo: L’abbiamo congelata in attesa di farci i ravioli… tocca farne scorta adesso per poterla usare tutto l’anno!

    @Pollicino: Accidenti, come minimo adesso mi manderai a casa l’avvocato per i danni… posso pagare con qualche manicaretto? 😛 (Grazie e altrettanto!)

    @Abs: è scritto nel destino!!!! Ciccioli rule!

  • potresti peggiorare la situazione con l’adsl. meglio il totale distacco dal mondo! 🙂

  • Ciofo
    10 anni ago

    Cenetta leggera leggera leggera!! ma lo sai che
    1) il bronzo viene fatto con rame e stagno, tanto per dire che a volte mischiare insieme roba leggera qualche effetto LO FA’!
    2) IO quella roba la mangio FORSE in una settimana dove esco a cena tutte le sere??? ;__;
    Ah l’opulenza del mondo occidentale di Montegiovi(?!?!) e di quella casa la’ in particolare.
    Nocciolinealwasaaahhhbiiihhh…

    Legend e’ CULT ma mica TRASH!! o__O
    O si? ai tempi lo adorai, visto sul grande schermo ha una fotografia da urlo :-O certo a rivederlo adesso non saprei, ma Ridley Scott e’ sempre Ridley Scott!!

    Non chiederti come fanno le NONNE a fare quello che fanno, secondo me l’ortica la terrorizzano con occhiatacce e sputi, prova anche te!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.